Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici per consentire la fruizione ottimale del sito. Maggiori Informazioni
Scorrendo questa pagina o chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Franja Academy: un'esperienza unica!

11/06/2016 09:00




Integrazione, condivisione, sport e amicizia. Sono queste le prime parole che vengono in mente ai ragazzi che, per un'intera settimana, hanno partecipato alla prima "Franja Academy", tenutasi nella città di Lubiana e che ha coinvolto circa 30 ragazzi provenienti da 5 diversi Stati. Questo è stato il primo appuntamento del progetto Europeo "My Sport is Franja. La mia bici la mia cultura" di cui la Uisp è partner.

La settimana è stata un continuo susseguirsi di nozioni ed emozioni, con i partecipanti che hanno alternato le lezioni durante la mattina con dei viaggi alla scoperta di Lubiana e dintorni dopo la pausa pranzo. Per quanto riguarda le lezioni mattutine un ruolo rilevante lo ha avuto la Uisp, grazie agli interventi della responsabile Nazionale Daniela Conti, che ha spiegato sia le attività della Uisp sia, nel dettaglio, il progetto "Bamako-Dakar", realizzato in bicicletta in Senegal. Altri interventi molto interessanti sono stati sia quello dell'ambasciatore Unesco sia quello del Sindaco di Lubiana, quest'ultimo infatti ha spiegato come la sua città si sia rivitalizzata dopo la progettazione di varie piste ciclabili e la chiusura del traffico nel centro cittadino.

Per quanto riguarda le uscite pomeridiane, invece, la più rilevante è stata indubbiamente la visita all'Ospedale partigiano di Lubiana (da cui prende il nome l'intero progetto), costruito dai partigiani sloveni in una gola nascosta tra le montagne. Di notevole spessore anche il tour guidato in bicicletta nel centro di Lubiana, alla scoperta delle bellezze della capitale slovena tra Chiese, ponti di rilevanza architettonica, giardini botanici e... un gustoso ristoro con prodotti locali.

E poi ovviamente il gran finale con gli appuntamenti della "Franja Maraton" durante il week-end: iniziando da venerdì con la prova a cronomentro (a cui ha partecipato anche Primoz Roglic, vincitore di una tappa nell'ultimo Giro d'Italia) che ha visto in gara Andrea Berra, ragazzo di Tarvisio, tesserato Uisp che ha partecipato alla Franja Academy.

E infine la "Maraton Family" di sabato, con oltre 2.500 partecipanti, che ha visto ai nastri di partenza non solo i ragazzi dell'Academy, ma anche i ciclisti della Collio Bike Team ASD, questi ultimi infatti hanno raggiunto Lubiana assieme a Lucia Toros (vice-sindaco del Comune di Cormons), Elena Gasparin (Assessore al turismo del Comune di Cormons) e Mario Graziutti (Presidente del Comitato Uisp di Gorizia) per poter studiare l'organizzazione della Maraton e intrecciare rapporti con il team sloveno, in vista dell'evento ciclistico che si terrà la prossima primavera tra le splendide terre del Collio.

TOP